Non lasciare dipingere al diavolo il tuo ritratto!


Genesi 1

Nel principio Dio creò

Tutto quello che adesso si trova visibile nell’universo è stato frutto della potenza creatrice di Dio. Dio non ha costruito, ha creato!

Sì, perché Dio ha la potenza e l’autorità di realizzare ciò che umanamente non è possibile, al di là di ogni previsione e probabilità.

La potenza creatrice di Dio è ciò che ci permette di avere fede, sognare, sperare, gioire, indipendentemente dalle circostanze che viviamo.


Se Dio non fosse un creatore, la fede sarebbe sottomessa alla razionalità, privando l’uomo di ogni speranza.

Tu sei un figlio di Dio e in quanto tale sei stato fatto a Sua immagine e somiglianza, così memorizza due versi che aiuteranno la tua fede:

Salmo 8

3 Quando considero i tuoi cieli, che sono opera delle tue dita, la luna e le stelle che tu hai disposte, 4 che cosa è l'uomo, perché te ne ricordi, e il figlio dell'uomo, perché lo visiti? 5 Eppure tu lo hai fatto di poco inferiore a DIO, e lo hai coronato di gloria e di onore. 6 Lo hai fatto regnare sulle opere delle tue mani e hai posto ogni cosa sotto i suoi piedi!

Giovanni 14

12 In verità, in verità vi dico: chi crede in me farà anch'egli le opere che io faccio; anzi ne farà di più grandi di queste, perché io vado al Padre. 13 E qualunque cosa chiederete nel nome mio la farò, affinché il Padre sia glorificato nel Figlio. 14 Se chiedete qualche cosa nel nome mio, io la farò».

La stessa potenza creatrice di Dio è in te per compiere le stesse opere di Gesù e anche di più grandi, perché sei stato fatto di poco inferiore a Lui e sei coronato di gloria e onore.

Tutto ti è sottomesso e tutto ti è concesso se confidi nella Sua grazia e credi in te stesso!

Amen!?

Scrollati di dosso l’immagine che il diavolo ha proiettato nella tua mente in tutti questi anni e dichiara a voce alta, adesso: “La natura di Dio e in me e tutto mi sarà concesso se lo credo con tutto il cuore!”.

Non lasciare dipingere al diavolo il tuo ritratto!

Genesi 3

10 Egli rispose: «Ho udito la tua voce nel giardino, e ho avuto paura perché ero nudo, e mi sono nascosto». 11 E DIO disse: «Chi ti ha mostrato che eri nudo?

Il diavolo dopo aver distorto agli occhi dell’uomo l’immagine di Dio, distolse la loro stessa immagine affinché la vergogna, distruggesse la loro relazione con Dio.

Dio conosceva le nudità dell’uomo, nel senso ebraico -ciò di cui non andare fieri-, e nonostante questo lo amava e lo aveva scelto per Regnare nel mondo.


Non farti fermare dagli errori del passato o dalla condizione attuale di cui non vai fiero.

Getta via la foglia di fico, esci dal tuo nascondiglio e vediti per quello che sei: una meravigliosa creatura di Dio, ripiena della Sua natura onnipotente e creatrice!


34 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti